Home

Preseleziona la ricerca

Le ricette di Logo Pagine Belle

Stocco alla Mammolese

Un secondo piatto di pesce tipico della Calabria, ricco di sapore, dal gusto intenso che racchiude l’aroma del mare e delle cipolle rosse di Tropea, lo Stocco alla Mammolese, originario di Mammola, questo piccolo paese della provincia di Reggio Calabria, è una ricetta che utilizza il prelibato stocco di Mammola, un alimento pregiato, incluso nell’Elenco Nazionale dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali. Preparato con il migliore merluzzo dei mari del Nord Europa che viene salato ed essiccato al sole artico, viene poi ammollato a bagno nelle purissime acque appenniniche delle sorgenti montane di Mammola che con le loro sostanze oligominerali portano il baccalà a perfetta maturazione, esaltandone il sapore.

Ricetta - Stocco alla Mammolese

Ingredienti

1 kg di “Stocco di Mammola” spugnato
1 kg di patate
1 cipolla rossa di Tropea
4 peperoni essiccati (di resta)
1 kg di pelati
olio extravergine d’oliva
olive in salamoia
 

  • Tempi di
    preparazione 40' min
  • Difficoltà
    di elaborazione
  • Posti a
    tavola
  • Tipologia di
    cottura

Preparazione

In una pentola, possibilmente di terracotta, soffriggiamo la cipolla a fette con l’olio. Aggiungiamo i pomodori pelati e cuociamo a fiamma bassa per 5 minuti.

Aggiustiamo di sale e uniamo le patate a spicchi e cuociamo per alcuni minuti. Aggiungiamo, infine, lo stocco di Mammola a pezzi, i peperoni e le olive e lasciamo andare a fuoco bassissimo per circa 20 minuti. Lasciamo riposare con il coperchio per qualche minuto prima di servire.

Valentina Sanesi

La tua ricetta sul nostro portale

Se sei un cuoco, se ami la cucina,
se possiedi la ricetta della nonna
condividila con noi!

Inviaci una ricetta

Lascia un commento